Glossario

 a b c d e f g h i l m n o p q r s t u v 

 

SCENARI PROBABILISTICI DELL'INVESTIMENTO-FINANZIARIO

Trattasi degli scenari probabilistici di rendimento dell'investimento finanziario al termine dell'orizzonte temporale d'investimento consigliato, determinati attraverso il confronto con i possibili esiti dell'investimento in attività finanziarie prive di rischio al termine del medesimo orizzonte.

 

SICAV

Società di investimento a capitale variabile, dotate di personalità giuridica propria, assimilabile ai fondi comuni d'investimento nella modalità di raccolta e nella gestione del patrimonio finanziario, ma differenti dal punto di vista giuridico e fiscale, il cui patrimonio è rappresentato da azioni anziché da quote.

 

SINISTRO

Verificarsi dell'evento di rischio assicurato oggetto del contratto e per il quale viene prestata la garanzia ed erogata la relativa prestazione assicurata, come ad esempio il decesso dell'assicurato.

 

SOCIETA' DI GESTIONE DEL RISPARMIO (SGR)

Società autorizzate cui è riservata la prestazione del servizio di gestione collettiva del risparmio e degli investimenti.

 

SOSTITUTO D'IMPOSTA

Soggetto obbligato, all'atto della corresponsione della prestazione, all'effettuazione di una ritenuta, che può essere a titolo di acconto o a titolo definitivo, e al relativo versamento.

 

SPESE DI EMISSIONE

Vedi “Costi di emissione”.

 

STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI

Strumenti finanziari negoziati o non su mercati regolamentati, conclusi con controparti abilitate, soggette a vigilanza e di accertata affidabilità. È derivato quello strumento il cui prezzo dipende da quello di un investimento sottostante. Tra i derivati si includono i future, i warrant, gli swap, e le opzioni.

 

SWITCH

Operazione con la quale il contraente richiede il disinvestimento di quote dei fondi interni/OICR/linee sottoscritti e il contestuale reinvestimento del controvalore ricevuto in quote di altri fondi interni/OICR/linee.
 
 a b c d e f g h i l m n o p q r s t u v