Domande frequenti

 

Che cos’è una Unit Linked?

Si tratta di un Contratto di assicurazione sulla vita le cui prestazioni sono collegate al valore delle quote rappresentative del Fondo interno, o dei Fondi interni, in cui si decide di investire.

› Torna alle domande


Quanto dura?

Le polizze unit linked offerte da Darta Saving sono polizze a vita intera, non hanno quindi una scadenza prefissata in quanto la loro durata é legata all’esistenza in vita dell’Assicurato.

› Torna alle domande


Come posso controllare il valore del mio investimento?

Le prestazioni delle polizze Unit Linked sono espresse in quote di Fondi interni e quindi direttamente collegate al valore corrente delle quote; tale valore varia giornalmente o settimanalmente, per questo motivo l’ammontare del valore dell’investimento è puramente indicativo.  In ogni caso, per calcolare il valore attuale della polizza, si esegue il seguente calcolo, per ogni Fondo interno in cui la polizza è investita:
numero quote x valore quote = valore attuale dell’investimento
ES:
numero quote 1309,254
valore quota unitario €5,614
1.309,254 x 5,614 = 7.350,15 euro
Le ricordiamo che il valore della quota è disponibile:
‐ Sul sito www.darta.ie nella sezione “Quotazioni e rendimenti”.
‐ Sul quotidiano “Il Sole 24 Ore” alla sezione dedicata ai Fondi Assicurativi.

› Torna alle domande


Cosa succede nel caso si desideri rientrare in possesso del proprio investimento?

Sarà sufficiente richiedere il riscatto della polizza, ossia il disinvestimento delle quote assegnate. Il riscatto, richiedibile dopo il terzo mese di durata del contratto, può essere totale o parziale, lasciando in vita, in quest’ultimo caso, la polizza per la parte residua.

› Torna alle domande


Le figure principali del contratto. Che differenza c’é fra Contraente, Assicurato e Beneficiario?

Il Contraente é colui che sottoscrive la polizza, colui che effettua i versamenti ed é titolare dei diritti e degli obblighi derivanti dal Contratto. In sostanza é il “proprietario“ del contratto, l’unico quindi a poter decidere eventuali modifiche da apportare. Il contraente può decidere di cedere la titolarità (contraenza) della polizza a qualcun altro (persona fisica o giuridica), quindi il Contraente può essere cambiato.

L’ Assicurato é la persona sulla cui testa é creata la polizza. Nella maggior parte dei casi, il Contraente e l’Assicurato coincidono, quindi in sostanza si ha un unico soggetto che sottoscrive un contratto facendolo costruire sulle proprie caratteristiche di età e sesso. Nella maggior parte delle polizze c’é un solo Assicurato (rari i casi in cui vi sono due teste, soprattutto per le polizze unit linked), ed é l’unica figura della polizza che non può mai essere cambiata.

Il Beneficiario é la persona che ha diritto alle prestazioni dedotte in contratto. Possono esserci più Beneficiari (es. I tre figli di un genitore che ha stipulato come Contraente) e possono essere cambiati mediante comunicazione scritta del Contraente, anche più volte.

› Torna alle domande